Tutte le notizie

Un giorno troppo triste per tutti noi e per la nostra Associazione: un Maestro di vita, il padre di tutti.

Ci hai illuminati e continuerai a farlo sempre, con la tua sapienza, l’ enorme esperienza, la tua parola
schietta e decisiva, intuitiva, capace di essere strada da percorrere e amorevole consiglio sincero.
Hai saputo fare della tua vita una vetta da raggiungere con lealtà, altruismo, sguardo profondo e sincero
sulla realtà che hai vissuto da grande protagonista.
Hai anticipato, ideato, realizzato imprese possenti, da lasciare a quanti ti hanno seguito ammirando la tua
forza, il tuo piglio e la cultura di chi non si è mai fermato ai libri, ma ha coniugato con armonia, il rispetto
e la conoscenza dell’altro, prendendone spunto per collaborazioni efficaci, con la volontà, l’attitudine e
l’ingegno di creare un bene comune, solido e continuativo.
Non ti dimenticheremo mai Presidente, resta tutto di te, a noi il compito doveroso e difficile di portare
avanti con convinzione, responsabilità, impegno ed amore, il tuo lavoro.